Posted tagged ‘Titanic’

Gloria Stuart, l’attrice che visse due volte

gennaio 5, 2010

Gloria Stuart, attrice americana classe 1910, in una scena del film "L'uomo invisibile" (1933) di James Whale. (Google)

È una delle attrici americane più longeve. Novantanove anni, una nomination all’Oscar. Occhi azzurrissimi, come il diamante che porta al collo nel suo film più celebre, Titanic (1997) di James Cameron. Gloria Stuart ha vissuto due volte.

La prima, negli anni Trenta. Nasce a Santa Monica nel 1910 e comincia a recitare giovanissima. La Universal Studios la mette sotto contratto nel 1932: sarà il regista James Whale a valorizzarne per primo il talento (L’uomo invisibile, 1933). Gloria è contesa, ammirata. Quando si accorge che il rapporto con la major non decolla, i produttori della 20th Century Fox sono già pronti a scritturarla.

Il lavoro non manca, eppure la celebrità vera tarda ad arrivare. Nel 1934 l’attrice sposa lo sceneggiatore Arthur Sheekman. Qualche anno più tardi abbandonerà le scene per trasferirsi in Italia, a Rapallo. Nella riviera ligure coltiva un altro amore: la pittura.

Gloria Stuart in "Titanic" (1997) di James Cameron. (Google)

Dopo anni di silenzio, il ritorno sul set. La seconda vita di Gloria. Qualche apparizione televisiva negli anni Settanta, poi il grande salto. James Cameron le offre un ruolo in Titanic: interpreterà Rose DeWitt Bukater, centenaria sopravvissuta al naufragio del transatlantico. È un trionfo: una candidatura doppia candidatura, all’Oscar e al Golden Globe, come migliore non protagonista. A vincere quei premi alla fine sarà Kim Basinger. Poco male: la nuova giovinezza di Stuart passa per altre vie. La sua ultima apparizione cinematografica è del 2004, nel film La terra dell’abbondanza, di Wim Wenders. Prezioso sigillo ad una carriera su cui non è ancora calato il sipario.